Via San Gottardo 26 a - 6828 Balerna (CH)- Tel. + 41 91 683 39 04 - info@edizioni-ulivo.ch


INSUBRIA VERSO NORD
Tito Bassi
2009
184 pp.
28 Fr./ 17 Euro
I randagi

Questa opera descrive in modo colorito e crudo, e sovente a getto, l’infanzia e la gioventù dell’autore, trascorsa tra le stazioni di Lugano, Taverne, Capolago e Rivera, dove il papà lavorava, e la frazione di Rivera Soresina, nella vecchia e distinta casa dei nonni materni Leoni. Non mancano, tra gli altri, i riferimenti al paese (d’origine) di Sant’Antonino, ricordi di gioventù fondamentali, perché narrano di un Ticino che non tornerà più. Un Ticino di un dopoguerra non facile, ancora lontano dal boom economico e finanziario che avrebbe stravolto valori importanti, solidi e antichi. Un Ticino, se vogliamo, povero di soldi; ma con una povertà vissuta con una grande dignità, tipica degli antichi casati.
(dalla prefazione di Mauro Baranzini)

Stampa
Chiudi Finestra